Salta al contenuto


Moldweb
Moldova Community Italia utilizza cookies. Leggi le Regole privacy per maggiori informazioni. Per rimuovere questo messaggio clicca sul pulsante qui di fianco:    Accetto l'uso dei cookies
  • Login con Facebook Login con Twitter Log In with Google      Accedi   
  • Registrati


  •  


News







Calendario


Utenti online

70 ospiti, 0 utente anonimo
  • matriosca,
  • Bing

0 utenti stanno leggendo questa pagina

0 iscritti, 0 ospiti, 0 iscritti anonimi

Ultimi iscritti


* * * * *

Il passaporto bianco per cittadini moldavi

Passaporto

Il passaporto bianco è un documento di viaggio rilasciato dal consoalto moldavo di Roma o Bologna ai propri cittadini che hanno la necessità di rientrare in Moldova, ma non hanno il passaporto valido, il passaporto è stato smarrito, deteriorato ecc.
Per ottenere il passaporto bianco, l’interessato deve presentarsi di persona:
1. con uno dei seguenti documenti, in originale:
- il passaporto o la carta moldava d’identità, validi o scaduti;
- il permesso di soggiorno italiano;
qualsiasi altro documento con fotografia (la patente di guida, il libretto militare, il diploma di studi ecc.);
2. Due foto 3x4 cm (fototessera). Non vengono accettate le fotografie in bianco-nero o quelle coperte con pellicola di polietilene.
Il passaporto bianco può essere rilasciato anche se il cittadino non è in possesso di alcun documento o ha solo la fotocopia del documento. In tal caso l’Ambasciata fa le necessarie verifiche tramite il computer.
La validità del passaporto bianco è di 30 giorni dalla data di rilascio dal consolato. Il passaporto bianco non può essere rinnovato. Questo documento è valido per un solo viaggio, con destinazione obbligatoria – la Repubblica di Moldova e non consente il rientro in Italia.
I cittadini che intendono rientrare in Moldova in auto, pullman o treno via Ungheria e non hanno permesso di soggiorno italiano valido, si devono munire di visto di transito alla sezione consolare dell’Ambasciata Ungherese a Roma (Via Messina, 15) oppure al Consolato generale dell’Ungheria a Milano (Via Fieno, 3, IV piano). Il visto di transito per l’Ungheria non è necessario per i cittadini moldavi che sono in possesso di permesso di soggiorno italiano valido.
I cittadini che intendono rientrare in Moldova, attraversando la Romania, si devono munire di visto di transito alla sezione consolare dell’Ambasciata Romena a Roma (Via del Serafico, 69) oppure al Consolato generale della Romania a Milano (Via Gignese, 2).
Il passaporto bianco viene rilasciato in regime normale di 5 giorni lavorativi oppure in regime di urgenza, cioè in 24 ore dalla presentazione della richiesta in consolato. Di solito, in regime di urgenza, i documenti vengono rilasciati nello stesso giorno, dopo le ore 16.00. Per l’urgenza e fuori l’orario, la tassa consolare aumenta del 50%.
La tassa consolare è di circa 55 euro in regime di urgenza oppure circa 35 euro in regime normale. Il pagamento viene effettuato in euro, al tasso di cambio del giorno euro-dollaro, in qualsiasi Agenzia della Banca di Roma. La commissione bancaria è di 3 euro e 10 centesimi. Si può pagare anche direttamente in consolato, con bancomat o carte di credito.



0 commenti



Dai blog di Moldweb



Ultimi messaggi nel forum


Moldweb, la Moldova o, se preferite, la Moldavia vista dall'Italia. Il primo portale italiano interamente dedicato alla Repubblica Moldova nota in Italia anche come Moldavia.

Risparmia acquistando online! Clicca Qui!

 
Carpatair
 
AirMoldova - GsAir