Salta al contenuto


Moldweb
Moldova Community Italia utilizza cookies. Leggi le Regole privacy per maggiori informazioni. Per rimuovere questo messaggio clicca sul pulsante qui di fianco:    Accetto l'uso dei cookies
  • Login con Facebook Login con Twitter Log In with Google      Accedi   
  • Registrati


  •  


News







Calendario


Utenti online

52 ospiti, 0 utente anonimo
  • Bing,
  • Yahoo,
  • Google

0 utenti stanno leggendo questa pagina

0 iscritti, 0 ospiti, 0 iscritti anonimi

Ultimi iscritti


* * * * *

Soroca, perla del nord!

Turismo

Soroca, per molto tempo avamposto dell’Impero Austro Ungarico, e’ oggi conosciuta come la capitale dei Rom della Repubblica Moldova. Famosa e’ la “collina degli Zingari” popolata quasi esclusivamente dai Rom con le loro singolari ed impressionanti abitazioni.
Ma sicuramente la principale attrazione e’ “La Fortezza” che si trova nel cuore della città di Soroca, lungo la riva destra del fiume Nistru.
Nel periodo medievale la fortezza faceva parte di un vasto sistema difensivo del Principato di Moldova che comprendeva 4 fortificazioni sul Nistru, 2 sul Danubio e 3 nella parte nord del paese. In questo modo a forma di “cintura” erano protetti tutti i confini nazionali. La fortezza di Soroca è stata costruita sulle rovine di una vecchia fortificazione sulla riva del fiume Nistru.
Nel 1499, all’ordine del Voivoda Stefano il Grande, fu eretta una fortezza quadrata di legno al posto dell’antica fortezza genovese Olihonia (Alciona). Successivamente, negli anni 1543-1546, durante il periodo del principato di Petru Rares, la fortezza fu ricostruita tutta di pietra, cosi’ com’è oggi cioè rotonda e con un diametro di 37.5 metri, con 5 bastioni uguali equidistanti tra loro.
I mastri costruttori misero alla base dei loro calcoli la legge suprema dell’armonia “sezione d’oro”, fatto che ha reso unica nel suo genere la fortezza collocandola tra i migliori esempi di architettura difensiva d’Europa.
La fortezza di Soroca è conosciuta anche come il luogo in cui si unirono gli eserciti moldavo e russo capitanati rispettivamente dal celebre Dimitrie Cantemir e dallo Zar Pietro I nel periodo della campagna contro gl’invasori ottomani nell’anno 1711. La fortezza è l’unico monumento medievale in Moldova che si è conservato cosi’ come fu concepita in origine e nel bastione d’entrata c’è una piccola basilica militare.
Di interesse panoramico e’ la “Lumanarea Recunostintei” (La Candela della Riconoscenza) un monumento situato sulla collina meridionale della città formato da 600 gradini che salgono dal fiume Nistru fino alla cima della collina di Soroca sul culmine della quale sorge una cappella a forma di candela alta 29.5 mt. La sua illuminazione notturna e’ visibile fino alle citta’ di Otaci, Camenca e nella rivierasca Ucraina. Da questa cima può essere ammirato un paesaggio pittoresco incomparabile.



0 commenti



Dai blog di Moldweb



Ultimi messaggi nel forum

  • Rinnovo passaporto moldavo puglia
    23 gen 2017 21:30 Qualche mese fa ho mandato una mail al consolato a Bologna e mi hanno detto che la sede operativa e appunto a Bologna e che a Roma non rinnovano più il passaporto. Mi hanno dett...
  • Grazie Domenico.
    21 gen 2017 10:06 Condoglianze alla famiglia.
  • Rinnovo passaporto moldavo puglia
    20 gen 2017 23:18 a Roma e più vicina senza dubbi a Bologna non c'è più, sono spostati a Milano qualche anno fa magari c'e anche a Napoli informati  metti in google "consolato moldavo", vedr...
  • Viagiare con il figlio
    08 gen 2017 11:39 Salve, c'e lo una domanda. Siamo cittadini moldavi, sposati, con PdS dello studio. Nel agosto e nato il nostro filgio in Italia, gia abbiamo fatto per lui all'ambasciata il ce...
  • Buon Natale e felice anno a tutti
    24 dic 2016 23:03 Buon Natale e buone feste a tutti!!!

Moldweb, la Moldova o, se preferite, la Moldavia vista dall'Italia. Il primo portale italiano interamente dedicato alla Repubblica Moldova nota in Italia anche come Moldavia.

Risparmia acquistando online! Clicca Qui!

 
Carpatair
 
AirMoldova - GsAir